Orgoglio e pregiudizio

giugno 16, 2014 Written by SML_admin - Nessun commento

A poco più di due mesi dall’inaugurazione del secondhand shop goriziano potrei già scrivere un mini trattato, più sociologico che di marketing, per raccontarvi cosa accade quando atterra, inatteso, un ufo secondhand dallo “strano” nome inglese in zona transfrontaliera. Il sottotitolo del mini trattato potrebbe attingere al noto romanzo “Orgoglio e Pregiudizio”.

Gorizia non ha nulla a che vedere con il Derbyshire e non ho ancora incontrato signori Darcy passeggiare lungo Corso Verdi, tuttavia, ciò che mi soddisfa maggiormente è riscontrare, di settimana in settimana, maggiore interesse verso capi e accessori proposti, meno nasi all’insù e sempre meno pregiudizio.

Ho volutamente puntato sul settore cerimonia, abiti da cocktail e da sera poichè sono (anche per il mondo bimbo)  i capi che sicuramente vengono sfruttati meno e molto spesso in un’occasione soltanto. Un secondhand, insomma, per modo di dire. Chi, come me, ha lavorato nel settore del vino, ad esempio, sa quanti siano gli outfit necessari per far fronte alle numerose degustazioni, agli incontri PR, alle fiere di settore ecc. Appello alle Donne del Vino. Perchè dunque non riciclare questi capi? Metterli a disposizione d’altri e trovarne di nuovi, non davvero nuovi, ma nuovi per se stessi? Superato il pregiudizio e toccata con mano l’offerta direi che Sellingmylife sia sulla strada giusta. Fingers crossed.